Cantina Volpone - Vini bianchi e rossi pugliesi

Vai ai contenuti

Menu principale:

Seppur fedele alla tradizione contadina, con le proprie usanze e metodologie, la vinificazione avviene con tecniche moderne e con attrezzature all'avanguardia come, ad esempio, il sistema di refrigerazione, del tutto computerizzato, compresa la stabilizzazione tartarica che avviene in un serbatoio d'acciaio alla temperatura di -5° centigradi per un periodo di 5 giorni.

Allo stesso tempo tradizionale e moderno, questo è il percorso che segue "Il Volpone" prima di poter essere imbottigliato. Il terreno su cui sorgono la giovane vigna a spalliera del sangiovese e la vigna a tendone della malvasia, è pietroso collinare con una buona percntuale di sedimenti calcarei capaci di far esaltare i migliori ed eleganti aromi così come le qualità migliori delle specie coltivate.

L'indicazione geografica tipica "Puglia", con la specificazione del vigneto di appartenenza (come Malvasia o Sangiovese) è riservato ai mosti e vini ottenuti dalla vinificazione delle uve provenienti dai corrispondenti vitigni per almeno l'85%.
Possono concorrere, da sole o congiuntamente, alla produzione dei mosti e vini sopra indicati, le uve dei vitigni a bacca di colore analogo, raccomandati e/o autorizzati per le corrispondenti provincie della regione Puglia fino ad un massimo del 15%.

Stabilimento Vitivinicolo Volpone Domenico - Contrada Monterozzi snc 71040 Ordona (Fg) - Tel. 0885/796162 Cel. 333/3604926 - eMail info@cantinavolpone.it

Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu